Gigi Hadid, star velata su Vogue Arabia

C_2_box_26112_upiFoto1FGigi Hadid ha colpito ancora. E’ lei il volto scelto per il primo numero di Vogue Arabia, 22esima pubblicazione internazionale della bibbia del fashion, in uscita il 5 marzo. “Penso che la cosa bella dell’esistenza delle edizioni internazionali di Vogue sia che, come community della moda, abbiamo la possibilità di celebrare e condividere le differenti culture del mondo” scrive Gigi su Instagram, aggiungendo: “Spero che questo magazine mostrerà un altro lato del desiderio dell’industria della moda di accettare, celebrare e incorporare tutti i costumi e gli individui, così come di comunicare che esistono immagini e momenti della moda stessa a cui tutti possono relazionarsi”.

Di padre arabo-palestinese, Gigi, nata Jelena Noura Hadid, è nata e cresciuta in California ma ha deciso, con questa scelta, di celebrare le proprie origini e la cultura a cui appartiene. Velo ricamato in testa, occhi magnetici in camera, bracciali di Cartier al polso e sotto apparentemente niente: sono così le due copertine di Vogue Arabia, realizzate in bianco e nero dai due fotografi Inez and Vinoodh, con lo styling di Brandon Maxwell.
In questi anni Gigi Hadid ci ha abituati a pelle nu. da e provocazioni. Scopriremo adesso una Gigi più casta e composta?

Gigi Hadid, star velata su Vogue Arabiaultima modifica: 2017-03-02T19:34:48+00:00da valentino775
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment